Missionari pescaresi nel mondo

Abbiamo scoperto, chiedendo al CUM (Centro Unitario per la Missione) e alle Pontificie Opere, che non sono pochi i missionari pescaresi nel mondo (anche se sarebbe meglio dire “diocesani”) .

Quì trovate le informazioni che siamo riusciti a trovare! Stiamo ancora cercando…


  • FIDEI DONUM DIOCESANI NELLA DIOCESI DI SAPA IN ALBANIA
Chi sono? Fidei Donum sono preti e/o laici diocesani che hanno accolto l’invito del Vescovo di trascorrere un periodo che può variare dai 3 ai 10 e più anni in un paese di missione in aiuto alle esigenze dell’evangelizzazione. Fidei donum perché “donati” in nome della fede dalla Chiesa pescarese ad una Chiesa sorella per una sorta di scambio di doni, sempre arricchente anche per coloro che poi ritornano in diocesi. Preti e laici aiutati del Centro Missionario Diocesano, che sostiene anche i loro progetti di evangelizzazione e di promozione umana con parte delle offerte che vengono raccolte in diocesi.
La nostra Diocesi non aveva mai avuto “missioni ad gentes” e Fidei Donum. E’ stato l’attuale vescovo Valentinetti a cominciare a parlarne al presbiterio nel 2010. Il primo gemellaggio è stato fatto con la Diocesi di Sapa nel nord dell’Albania! A due passi da casa in realtà, eppure…

 

Mariapalma Di Battistadal 2012 (per contatti: mariapalmadiba@hotmail.it)

Goffredo e Tiziana Leonardis – dal 2012 (per contatti: goffredoleonardis@yahoo.it)

don Massimo Di Lullo – dal 2018 (per contatti: massimo.dilullo@gmail.com)

Don Massimo in Albania

Per aggiornamenti e informazioni sulla vita della nostra missione vedi il BLOG Missione Albania

 


  • MISSIONARI NATI NELLA NOSTRA DIOCESI

Secondo l’elenco ricevuto dal CUM di Verona e le notizie che siamo riusciti a trovare. Prima i religiosi, poi le religiose e infine i laici anche se non ancora riusciamo a contattarli!

Cliccando qui puoi leggere le LETTERE che ci hanno scritto!

 

– p. Luigi FALONE, Comboniano di Catignano – oggi a Curitiba (BRASILE):

P. Luigi è nato il 7 Maggio nel 1934 a Catignano (Pe). Fu ordinato sacerdote il 18 Marzo 1961. Ha lavorato in Brasile dal 1962 al 1972, in Portogallo dal 1972 al 1974, di nuovo in Brasile dal 1974 al 1998, poi in Itália dal 1998 al 2005. Dal 2005 è  di nuovo in Brasile. Attualmente è a Curitiba.

 

– p. Tiberio SCORRANO, Carmelitano di Pianella – Iasi (ROMANIA) fino al 2015, ora Assisi (ITALIA):

Tiberio Scorrano

E’ nato nel 1950 a Pianella. Ordinato Sacerdote il 26.06.1977 a Pianella ha svolto le prime esperienze nella diocesi di Albano Laziale, in una casa di spiritualità, nella pastorale giovanile e nel discernimento vocazionale. specializzatosi nel campo della Formazione ha organizzato e guidato corsi triennali di Formazione Permanente per i Religiosi in Italia e in Congo. Per un periodo è stato responsabile della Caritas Carmelitana e promotore del movimento giovanile nazionale. E’ stato eletto primo Priore Provinciale della Provincia Italiana unificata, dal 1991 al 1997. In questi anni ha promosso lo sviluppo del Carmelo missionario e iniziato la missione in Romania nel 1992, dove ha seguito la costruzione di un Monastero-Centro di spiritualità ecumenico, in dialogo con la chiesa ortodossa. Dal 2001 al 2015 ha vissuto in questo monastero. Nel 2015, è stato chiamato di nuovo a Roma, dal 2018 vive ad Assisi dove è parroco e responsabile di un centro di spiritualità.

 

p. Giuseppe NICOLAI, Dehoniano di Loreto Aprutino – oggi a Shkoder (ALBANIA): 

Nato a Loreto Aprutino (PE)

 

 

Sr. Antonilde CECCHINI, Figlie di S. Giuseppe – Byumba (RWANDA)

 

Sr. M. Clara CHIAVAROLI, Istituto Ravasco – La Paz (BOLIVIA), attualmente a Genova (ITA)

 

Sr. Maria D’ANGELO, Francescana Missionaria di Assisi – Springfield (USA)

 

Sr. Sonia Michela De Acetis

Sr. Sonia Michela DE ACETIS, Francescana Alcantarina di Pescara – oggi a Arenas de San Pedro (SPA)

Pescarese di nascita e cittadina del mondo per chiamata. Suora Francescana Alcantarina come risposta all’infinito amore di Dio. La mia vocazione mi ha portato a vivere fuori Italia, per ora in Spagna e poi chissà ….dove Lui vorrà. Qui in Spagna mi trovo nella culla della spiritualità della mia famiglia religiosa, qui dov’è morto San Pedro de Alcantara.

 

 

Sr. Graziella De AMICIS, Istituto Ravasco – Caracas (VENEZUELA)

 

Sr. Vera Di GREGORIO, Maestre di S. Dorotea – Gitega (BURUNDI)

 

Sr. M. Rosaria MARRONE, Comboniana di Pescara – oggi a Matany (UGANDA)

Ci scrive: “Sono nata a Pescara il 9-9-1939. Per entrare in convento sono scappata di casa. Ho fatto il noviziato nel 1965 a Londra, e ho fatto la professione il 29-9-67. Sono partita per l’Eritrea nel  ’68 come insegnante, poi sono stata prima in Uganda nell’Aboke (liceo) e poi alcuni anni in Kenya. Sono ritornata poi in Uganda in Karamoja, ad Amudat (Pokot).

In seguito, dopo la morte di mio padre sono ritornata in Italia per essere vicina alla mamma, per diversi anni ho lavorato intensamente come animatrice missionaria a Pescara in collaborazione con d. Giovanni Masciulli, che era l’allora direttore. In particolare ho curato la formazione del MGM (Movimento Giovanile Missionario).

Nel  1998 dopo la morte di mamma sono ritornata in Uganda, in Karamoja per seguire e aiutare gli studenti delle superiori con sponsorships (adozioni a distanza) dove mi trovo ancora oggi nella missione di Matany.”

 

Sr. Patrizia MUCCIANTE, Suore Domenicane di S. Caterina – oggi a Buenos Aires (ARGENTINA)

Suor Patrizia Mucciante

 

Sr. Paola ORLANDO, Francescana Alcantarina – Bode (CONGO) in Italia dal 2017.

 

Sr. Norberta PETRUCCI, Francescana Missionaria di Assisi – Springfield (USA)

 

Sr. Maria Erminia PROSPERIPiccole Sorelle della Sacra Famiglia di Cellino Attanasio (TE) – oggi a Canelones (URUGUAY)

Suor Maria Erminia Prosperi è nata in Italia a Cellino Attanasio, in provincia di Teramo. Ha frequentato solo la scuola primaria perchè a causa di difficoltà economiche è stata costretta ad andare a lavorare presto come sarta in una fabbrica. A 19 anni cominciò “a svegliarsi” (io direi a nascere, ndr) in lei la vocazione religiosa. Era un venerdì santo, durante la via crucis, quando il sacerdote, che era un missionario, disse una frase che la toccò profondamente: “se il chicco di grano caduto in terra non muore, non porta frutto“. E nonostante i genitori non fossero d’accordo, il papà in modo particolare, decise che compiuti i 21 anni sarenne partita.

In Italia fece i suoi primi passi per poi emigrare verso l’America Latina nel 1981. Prima in Brasile nel Paranà per 11 anni, poi in Argentina (dal 1991 al 2002 e dal 2010 al 2012) ed infine in Uruguay dove vive da più di 15 anni (dal 2002 al 2010 e dal 2012 ad oggi). ha vissuto più anni in America Latina che in Italia.
CI scrive: “tutti i luoghi hanno aspetti positivi, basta saperli scoprire. Il luogo siamo noi, li guardiamo con gli occhi che abbiamo, per questo io sempre in tutti i luoghi dove sono stata ho incontrato molte cose belle. In Uruguay mi trovo bene, e c’è una particolarità che sempre mi colpisce che è la solidarietà“. il 22 gennaio 2019 ha festeggiato i 50 anni di consacrazione religiosa.

 


Sr. Annenrica SANTONE
, Piccole Sorelle della S. Famiglia – Bahia Blanca (ARG) in Italia dal 2017

 

Sr. M. Patrizia TIMPERI, Missionarie della Dottrina Cristiana di Basciano (TE) – S. Cruz de la Sierra (BOLIVIA)

 

Sr. Franca TORLONTANO, Comboniana di Pescara – oggi a Moroto (UGANDA)

Ci scrive: “Sono di Pescara, nata a Mosciano Sant’Angelo (TE) durante lo sfollamento nel 1944 e credo di essere stata battezzata a Mosciano. Sono una suora comboniana e attualmente  svolgo il mio ministero di missionaria in Uganda, precisamente a Moroto (Karamoja) dove mi occupo delle sponsorizzazioni per bambini poveri e orfani. Sono in Uganda dal 1983 dove ho speso quasi 12 anni a Kampala dirigendo una scuola materna con più di 500 alunni, con una interruzione di circa sette anni dal 1995 al 2002, che ho trascorso a Londra dove ho aiutato nell’animazione missionaria a livello diocesano.

Sono arrivata ad essere comboniana attraverso le sorelle che a quel tempo lavoravano a Pescara e mi parlavano sempre con entusiasmo della loro missione, e anche attraverso la lettura dei libri di Comboni. Sono felice di essere comboniana e rigrazio il Signore di poter svolgere il mio lavoro di missionaria in Karamoja e di poter essere utile a questa gente, in mezzo a loro sento che sono al mio posto secondo il nostro carisma comboniano con i più poveri e abbandonati”.

 


 

  • MISSIONARI LAICI DELLA NOSTRA DIOCESI

 

Cinzia D’Intino, CEFA – Njombe (TANZANIA), ora in Italia.

Cinzia è nata a Pescara e Bolognese di adozione. Dopo aver seguito un Master in Euro-progettazione, parte per un anno di Servizio Civile Internazionale in un villaggio sperduto tra le colline della Tanzania e si innamora perdutamente di quell’angolo di Africa. Dopo un’esperienza di lavoro in Libano, come assistente al project manager per diversi progetti nel settore formazione e gender equality, torna a “casa” in Tanzania, come Coordinatrice delle attività socio-economiche di un progetto di sviluppo rurale.
L’esperienza africana continua con un anno di lavoro in Zambia, come Project Coordinator per il Dipartimento Salute in uno dei compound più poveri di Lusaka. Arriva infine alla Social Change School, incuriosita dalla possibilità di misurarsi con una nuova avventura in ambito professionale. Il nome africano che le è stato attribuito è Chimwemwe, che in lingua nyanja vuol dire felicità, perché definita solare, entusiasta ed ottimista. Nonostante la sua famigerata pigrizia, ha sempre lo zaino pronto per partire, adora i viaggi spartani e organizzati il giorno prima, verso mete inconsuete e desolate.

 

Chiara Razzi DI Nunzio, Laici Missionari – di Pescara, attualmente a Londra.

Dal gennaio 2014 al dicembre 2016 in Togo come infermiera missionaria con l’Associazione Missione Cuori Grandi

 

Di Biase Paolo, Focolarino – di Pescara, attualmente in Costa Rica.

Di Lorenzo Lucia, Focolarina

Di Lorenzo Giuseppina, Focolarina

Di Russo Alberto, Focolarina

Iezzi Maria Luisa, Focolarina

 


 

.